https://mozzarella.it/modules/iqithtmlandbanners/uploads/images/62ea08fe93779.jpg
Qual è l’origine della mozzarella?

Qual è l’origine della mozzarella?

La mozzarella è quel latticino che ormai riempie le tavole di ogni italiano e non solo. Ma chi di noi conosce l’origine della mozzarella? Quali sono stati gli eventi storici che l’hanno portata a diventare un vero e proprio “patrimonio dell’umanità”? Scopriamolo insieme!

L’origine della mozzarella

L’origine della mozzarella risale al 1300. La tradizione infatti narra che i monaci del monastero di San Lorenzo di Capua offrivano a tutti i pellegrini in viaggio un formaggio chiamato “mozza” o “provatura”. La stessa parola “mozza” probabilmente deriva dall’atto del mozzare la pasta filata con indice e pollice, un’arte ormai diffusa tra tutti gli esperti casari dediti alla produzione della mozzarella. Almeno all’inizio i formaggi freschi come la mozzarella erano destinati ai mercati vicino la loro zona di produzione, e quindi Capua, Aversa e i mercatini del Salernitano. Mentre ai mercati più remoti, erano destinati prodotti più stagionati come ad esempio la provola, dal momento che questi prodotti si conservavano più a lungo. In questo scenario, la mozzarella veniva considerata un sottoprodotto e solo in un secondo momento se ne valorizzarono le sue caratteristiche. Da quel momento in poi venne considerata un prodotto di élite per i palati più fini. Ed è in questo periodo che nascono i suoi primi caseifici.

Dai Borboni ai giorni nostri

Una tappa importante nel percorso dell’origine della mozzarella ai giorni nostri è rappresentata dal periodo borbonico. Infatti è sotto i Borboni che la mozzarella conosce il suo massimo splendore. Nella seconda metà del 700 vennero addirittura introdotti i primi allevamenti di bufala e soprattutto il primo più grande caseificio della storia. Si iniziò addirittura a regolamentarne la produzione. Ed è proprio da questo periodo che la procedura per la creazione di questo prodotto venne trasmessa fino ai giorni nostri. Grazie alla tenacia e alla passione degli imprenditori campani, la mozzarella, di bufala o normale, è oggi diventata un must su tutte le tavole del mondo.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Cliccando sul pulsante ACCETTA, accetterai l'utilizzo dei cookie.