Provola affumicata: cos'è e come gustarla al meglio

La provola affumicata, uno dei prodotti tradizionali campani, è un formaggio particolarmente apprezzato per il suo sapore. Questo, infatti, è intenso e particolare, dovuto a uno specifico procedimento di affumicatura che le conferisce il gusto inconfondibile e il colore caratteristico. Quali sono, però, le caratteristiche tipiche della provola affumicata di bufala e come può essere gustata al meglio? Ecco tutto ciò che c’è da sapere su questo delizioso prodotto.

Provola affumicata: la specialità casearia dal sapore inconfondibile

La provola affumicata è un formaggio tipico campano che, grazie alle sue caratteristiche, è divenuto una vera e propria specialità locale. Essa, infatti, viene prodotta in diverse aree della Campania - tra cui la valle del Volturno, l’Irpinia, il Sannio, la Piana del Sele - ed è particolarmente apprezzata per il suo sapore unico. La provola affumicata di bufala, infatti, viene prodotta attraverso metodi e tecniche di produzione molto simili a quella della mozzarella. A differenza di quest’ultima, che va conservata sempre fresca, la provola affumicata si conserva per un tempo maggiore e può essere consumata in diversi modi. Ciò è possibile grazie alla tecnica di affumicatura a cui questo formaggio è sottoposto: dopo la fase di filatura, che permette al formaggio di avere una pasta più consistente, la provola fresca affumicata viene posta a contatto con della paglia umida bruciata e in un ambiente chiuso, così da attivare il processo di affumicatura che conferisce al prodotto l’aspetto e l’aroma caratteristici. 

Trattandosi di un prodotto caseario dal sapore particolare ma versatile, è possibile gustare la provola affumicata sia assoluta che abbinata ad altri alimenti, così da creare ricette gustose e particolari. Vediamone alcune.

Provola affumicata fresca: come degustarla al meglio

Il modo migliore per assaporare la provola affumicata è quello di servirla al naturale. Potreste, infatti, consumare la provola fresca affumicata condita con un filo d’olio e degustarla come appetitoso antipasto o come fresco secondo piatto. Inoltre, potrete accompagnare la provola affumicata con dei pomodori e realizzare una caprese oppure accompagnarla con dell’insalata. 

Ricette con provola affumicata: 3 idee per stupire gli ospiti

La provola affumicata, oltre che al naturale, è perfetta anche per creare piatti golosi. È possibile realizzare, infatti, numerose ricette con provola affumicata in cui questo ingrediente sarà esaltato al meglio.

Una delle ricette più classiche è quella della provola affumicata in padella, in cui quest’ultima viene adagiata a fette spesse all’interno di una padella antiaderente con del sugo di pomodoro e fatta cuocere per qualche minuto. La consistenza compatta della provola affumicata permetterà al prodotto di ammorbidirsi ma non di sciogliersi completamente, così da poter essere servito come delizioso secondo piatto.

Un ulteriore modo per gustare la provola affumicata è quello di tagliarla a cubetti e utilizzarla come tocco finale di primi piatti a base di pasta. Potrete, per esempio, abbinare la provola di bufala affumicata con la pasta e patate oppure con primi piatti al sugo e lasciar sciogliere il prodotto sia semplicemente col calore della pasta oppure con qualche minuto in forno. Infine potrete utilizzare questo prodotto anche per creare golose torte salate, da cuocere poi al forno.

La provola affumicata è un prodotto caseario particolarmente apprezzato per il suo sapore deciso e per la sua consistenza compatta. Che decidiate di gustarla al naturale o accompagnata a diversi alimenti, il sapore inconfondibile della provola di bufala affumicata conquisterà il palato di tutti.

Prodotto aggiunto alla Wishlist

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Cliccando sul pulsante ACCETTA, accetterai l'utilizzo dei cookie.